Perché il biologico?

L'intento è quello di creare un'azienda proiettata al futuro, poiché ecosostenibilità per noi significa proprio questo: FUTURO.

LE NOSTRE BIRRE

sono artigianali perchè:

- non filtrate
- non pastorizzate


sono biologiche perchè:

- derivanti dalla lavorazione di materie prime coltivate secondo agricoltura biologica
- prodotte escludendo il ricorso a prodotti chimici in tutte le fasi di lavorazione.




Principali fase produttive

Macinazione

Dopo l'essiccazione (e l'eventuale tostatura), i grani di malto vengono macinati in modo grossolano, allo scopo di rimuovere lo strato esterno e di rompere la parte interna. Grazie ad essa sarà possibile estrarre gli amidi da cui ricavare gli zuccheri, fondamentali per le fasi successive. 

Ammostamento

Lo scopo principale dell'ammostamento è quello di rompere le proteine e gli amidi che non sono stati trasformati durante il processo di maltazione. Questo lavoro viene fatto da vari gruppi di enzimi che degradano differenti substrati se attivati a determinate temperature.
Al termine della fase di ammostamento la parte liquida (mosto) viene separata dalla parte solida (trebbie, ovvero le scorze del malto macinato) prima di essere inviata alla caldaia di bollitura. 

Bollitura

Il mosto è quel liquido zuccherino da cui, grazie alla trasformazione degli zuccheri in alcool ad opera del lievito, si ottiene la birra. Questo processo di trasformazione sarà possibile grazie alla fase di bollitura, essenziale per permettere di conferire al mosto diverse caratteristiche indispensabili per garantirne struttura gusto e conservazione.

Principalmente possiamo suddividere i suoi effetti nei seguenti punti:
- estrazione di sostanze amare ed aromatiche dal luppolo;
- formazione di coaguli di proteine e di altre sostanze che in questo modo sono più facilmente eliminabili;
- evaporazione con conseguente concentrazione del mosto;
- caramellizzazione del mosto con relativa colorazione;
- sterilizzazione del mosto. 

Imbottigliamento

La birra dopo aver fermentato e raggiunto la densità giusta deve essere imbottigliata per poi maturare in bottiglia.
L'imbottigliamento è l'ultima fase della produzione della birra, che avviene attraverso dei riempitori o travasatori che mettono la birra nelle bottiglie o nei fustini. 

Mescita

La birra, una volta maturata, è pronta per esser somministrata e assaporata.